Chlorella: la microalga dall’effetto detox

Chlorella: la microalga dall’effetto detox La clorella  (Chlorella Pyrenoidosa) è un’alga monocellulare di forma tondeggiante, dalle dimensioni molto piccole e dalle sfumature verdastre, colore conferito dalla presenza della clorofilla, un pigmento presente soprattutto nei vegetali. Non a caso, infatti, il nome “clorella” deriva proprio dal greco antico “chloros”, che vuol dire verde, unito al suffisso “ella”, che invece esprime le sue ridotte dimensioni. A cosa serve ? E’ una microalga utile per disintossicare l’organismo, in quanto favorisce l’espulsione delle scorie e contrasta l’accumulo di metalli, primo fra tutti il mercurio che spesso ritroviamo anche in molti alimenti. L’alga lega il mercurio, sottraendolo al nostro organismo per poterlo eliminare direttamente con le feci. In questo modo, alleggerisce il lavoro del fegato ed impedisce che questo metallo si depositi nel nostro corpo, in particolare:  rinforza il sistema immunitario; protegge dall’ inquinamento  normalizza la funzione digestiva e quella intestinale;  ripara i tessuti …

Il collagene: la proteina della bellezza

Il collagene: la proteina della bellezza ll collagene, di cui se ne sente spesso parlare come ingrediente di creme e sieri, è una proteina preziosa per la pelle e protegge dai traumi e dalla fatica dello sport. Questa sostanza viene prodotta naturalmente dal corpo e tiene insieme tutte le parti del corpo, unisce le cellule creando una sorta di impalcatura che conferisce elasticità e resistenza ai tessuti. Esistono 28 tipologie di collagene, ma i 4 quattro principali sono: Collagene di I tipo: il più importante, presente tra tendini, ossa e pelle Collagene di II tipo : assicura il movimento delle articolazioni Collagene di III tipo: fondamentale per il nostro sistema cardiovascolare Collagene di IV tipo : fa da interfaccia tra tessuto connettivale e non connettivale. Questa preziosa proteina inizia naturalmente a diminuire nel nostro organismo intorno ai 50 creando una serie di problematiche come: caduta dei capelli rughe ed invecchiamento…

Come disintossicare la pelle dopo le feste

Come disintossicare la pelle dopo le feste Il periodo delle feste è uno dei più stressanti dell’anno, ricchi pranzi, cene infinite e ore piccole rendono la pelle spenta e piena di imperfezioni. Infatti non solo il corpo ma anche la pelle del viso risente molto degli eccessi quasi quanto lo stomaco. Gli stravizi delle feste e l’abbondanza di cibi zuccherini o iper salati si traducono, infatti, in irritazioni, rossori, brufolini e impurità, ma anche occhiaie e gonfiori sotto gli occhi.  Per questo motivo, dopo le feste, occorre avviare un programma detox anche per la pelle del viso, per liberarla dagli eccessi dei giorni precedenti. In questo articolo vi forniamo dei piccoli suggerimenti per ritornare in forma e con una pelle da urlo Bere tanta acqua Iniziare a riequilibrare la pelle depurandosi vuol dire bere come minimo due litri di acqua al giorno per avere una pelle idratata e luminosa. Per…

Buoni Propositi beauty per il nuovo anno

Anno nuovo, pelle nuova e sempre al top! Un nuovo anno che si rispetti non può iniziare senza la lista dei buoni propositi e dei “mai più senza”, alcuni dei quali non verranno mai rispettati, altri finiranno presto dimenticati, altri invece, inaspettatamente diventeranno routine talmente radicate nelle abitudini da non essere mai più lasciati. In questo articolo vi aiutiamo a stilare la lista beauty dei “mai più senza” da cui potrete prendere spunto o semplicemente farla vostra. 1.Mai più senza andare a letto senza DETERGERE IL VISO Che tu sia una make-up addicted o adepta del look acqua e sapone, l’importante è non trascurare l’importanza della detersione quotidiana di viso e collo, mattino e sera, con prodotti specifici alla propria pelle. Detergere il viso e struccarsi ogni sera è fondamentale per eliminare trucco e soprattutto impurità accumulate durante la giornata. Per farlo in modo corretto occorre utilizzare detergenti delicati ed…

Natale in bellezza: i regali beauty da comprare per chi ami

Natale in bellezza: i regali beauty da comprare per chi ami Ci siamo quasi…. sempre di corsa per tra le ultime scadenze lavorative, l’organizzazione degli aperitivi e soprattutto tra una cosa e l’altra si arriva sempre all’ultimo per fare i regali. Quest’anno per le ritardatarie  abbiamo pensato di creare la nostra wish list con i regali che ci piacerebbe ricevere e comprare per le persone che amiamo. I doni di bellezza, infatti, hanno la capacità di risolvere l’eterno dilemma del regalo: deve piacere a chi lo fa, solo a chi lo riceve? Ma un regalo Beauty è uno stimolo a sperimentare e un augurio a piacersi di più. Sulla base di queste riflessioni, abbiamo redatto una lista di regali da donare ad amiche, familiari e partner. IL REGALO PER L’AMICA Comprare il regalo per l’amica del cuore è come comprare un regalo per se stesse, conosci i suoi gusti, i…

La Caffeina: un alleato di bellezza

La Caffeina: un alleato di bellezza La caffeina è una tra le sostanze chimiche naturali più usate al mondo. Tutti noi associamo la caffeina al caffè ma in realtà troviamo questa sostanza anche nel Tè e in molteplici bibite energetiche. Storia della caffeina  La storia della caffeina ha origine antichissime. Dal XVI secolo, inizia a diffondersi in Africa ed in altre zone dell’Asia, per poi giungere finalmente in Europa. Nel 1700, i coloni esportano prodotti contenenti caffeina anche nel nuovo continente, in America.  Dal 1880, vengono prodotte le prime bevande contenenti caffeina. Da allora è stata inarrestabile l’ascesa di questa sostanza, tanto che ad ogni non esiste un solo Continente che non la usi. Hai un Centro Estetico? Clicca qui e rivoluziona a Beauty routine delle tue clienti Cos’è la caffeina? La caffeina è una sostanza alcaloide in grado di svolgere un’azione stimolante soprattutto su cuore e cervello. La…

Spirulina: il superfood che fa bene alla pelle

Spirulina: il superfood per la pelle  La spirulina (Arthrospira platensis) è un’alga azzurra unicellulare dalla forma stretta e allungata che non supera il mezzo millimetro di lunghezza. Diffusa nelle acque salmastre, privilegia le zone tropicali e subtropicali dove si avvantaggia del pH idrico alcalino che le caratterizza. Il nome “spirulina” deriva invece dalla forma di quest’ alga che ricorda, come si intuisce dal suo stesso nome, quella di una spirale. La spirulina cresceva nei laghi di acqua dolce di Texococo e del Ciad, entrambi con una composizione alcalina e una temperatura più calda; condizioni che hanno permesso alla spirulina di adattarsi  ed essere conosciuta già dai tempi degli Aztechi. Le modalità di conservazione e di utilizzo  di quest’ alga, variano a seconda del periodo. Infatti sappiamo che veniva cotta e mangiata sotto forma di filamenti oppure successivamente veniva conservata ed essiccata contro infiammazioni. Nel Ciad veniva pescata dai laghi, preparata…

Beauty Routine di dicembre

Beauty Routine di dicembre Abbassamento delle temperature, pioggia, vento e inizia il conto alla rovescia per l’inverno: il periodo dell’anno dove sono ad attenderci freddo, pioggia e vento. E’ anche il periodo in cui possiamo goderci le passeggiate sotto le bellissime luci natalizie ma attenzione, prima però proteggiamo e prepariamo la nostra pelle. Eh si, perché durante questo periodo la pelle del viso e del corpo diventa molto secca, sensibile e soggetta a rossori. Per questo motivo occorre una beauty routine adeguata. In questo articolo vi forniamo alcuni consigli per una perfetta skin care: Detergere il viso con prodotti delicati Detersione, detersione e ancora detersione! Anche in inverno occorre combattere la secchezza della pelle detergendo il viso con prodotti delicati e non aggressivi. Una buona regola è quella di pulire la pelle almeno due volte al giorno. Questo perché i detergenti non servono solo a eliminare il trucco ma anche…

Inquinamento luce blu: il nemico invisibile

Inquinamento luce blu: il nemico invisibile  Negli ultimi anni ci si è concentrati su stress e smog come causa principale dell’invecchiamento precoce, non curanti invece di un nuovo nemico che si sta insidiando e minaccia la bellezza della nostra pelle. L’avversario in questione è la luce blu emessa sia dal sole che dai dispositivi digitali (smartphone, tablet, pc, televisori e luce led). Non sono pochi infatti gli studi che hanno dimostrato che uno stile di vita iperconnesso è in grado di provocare macchie, rughe e colorito spento. Un pericolo subdolo, impercettibile ma soprattutto reale. Cos’è la luce blu? Nota in fisica come luce visibile ad alta energia visibile (o HEV), la luce blu è una lunghezza d’onda luminosa che proviene dagli schermi dei dispositivi elettronici come smartphone, tablet, pc oppure da lampade a  LED Gli effetti della luce blu sul corpo Gli effetti di una sovraesposizione da Luce Blu possono essere: …

Workout per il viso: ginnastica facciale

Workout per il viso: ginnastica facciale Dopo gli “enta” e soprattutto dopo gli “anta” guardandoci allo specchio iniziamo a notare i piccoli segni del tempo sul viso che proprio non ci piacciono.  Di certo creme e lozioni aiutano, ma se vi dicessimo che praticare ginnastica facciale consente di tonificare ed ottenere risultati incredibili senza ricorrere al botox? Ebbene si, lo ha dimostrato il primo studio scientifico pubblicato dai ricercatori della Northwestern University sulla rivista Jama Dermatology, condotto su 27 donne tra i 40 e 65 anni, che dopo aver partecipato a due sedute da 90 minuti con un istruttore hanno continuato a fare i loro esercizi (una serie di 32, ognuno dei quali per 1 minuto) a casa per 5 mesi. Per le prime 8 settimane li hanno fatti ogni giorno per 30 minuti, per il resto del tempo a giorni alterni. I risultati? Sorprendenti! A fine programma sono stati…

Navigate