Combattere le rughe: le buone abitudini da intraprendere al ritorno dalle ferie

Cosa c’è di più rilassante di sorseggiare uno Spritz o assaporare un ottimo gelato in spiaggia al tramonto? Le vacanze hanno lo scopo di regalarti dei momenti di relax e ringiovanimento, nel corpo ma anche nello spirito, e ogni attimo va goduto al meglio!

Tuttavia, tra le indulgenze extra che ti concedi, i voli lunghi e le ore continue al sole, la tua pelle è la prima a risentire della tua vacanza, e se potesse parlare ti racconterebbe una storia completamente diversa nel momento in cui tornerai a casa. Anzi, guarda bene: anche la tua pelle parla, e a suo modo mostra il suo disappunto con quegli antiestetici segni dell’età che avanza…le famigerate rughe.

Vuoi eliminare le rughe o vuoi suggerire validi consigli alle tue clienti appena tornate dalle vacanze? Ci pensa Plants&Nature!

Ecco i nostri 7 imperdibili consigli da seguire per contrastare la comparsa delle rughe dopo le vacanze estive.

1. Idrata la pelle, tanto e continuamente ogni giorno!

Bere, bere e ancora bere. L’acqua è fondamentale per la salute della pelle. L’ideale sarebbe 30 ml di acqua per ogni chilogrammo del proprio peso corporeo: in questo modo si possono contrastare in modo davvero efficace gli effetti disidratanti delle vacanze.

Un ottimo consiglio per riattivare il metabolismo e avere presto una pelle radiosa e liscia è bere al mattino un bicchiere di acqua acqua tiepida con un limone appena spremuto e dello zenzero. Con questo rimedio depuri il tuo organismo dalle tossine dal tuo corpo.

Non sempre è possibile bere tanta acqua, e quindi vengono in aiuto soluzioni alternative, come i prodotti idratanti Ixya, una linea pensata appositamente per rendere migliore la naturale idratazione della pelle tramite formulazioni ricche che vanno a lavorare sull’elasticità e l’azione protettiva dell’epidermide. I prodotti a base di dermoalgae hanno già mostrato la loro straordinaria efficacia dermatologica: ogni giorno ricaricano, nutrono e rimpolpano la pelle con eccezionali nutrienti per la pelle!

2. Esfolia dalla testa ai piedi

Si sa, in vacanza si perdono un po’ le normali abitudini e non sempre hai il tempo o il modo di dedicarti alla beauty routine nello stesso modo con cui la porti avanti quando stai a casa. Proprio per questo motivo, una volta tornata, non vedi l’ora di esfoliare tutta sporcizia accumulata sul viso.

L’obiettivo dev’essere quello di rimuovere lo strato di sporco dalla superficie della pelle per rivelare le cellule sane e tornare a farle respirare! La pelle è sana quando può respirare e riacquista quel suo naturale e radioso colore rosa quando è messa in condizioni ottimali.

3. Fai un bagno caldo per 30 minuti

Può sembrare banale, ma immergersi in una vasca di acqua calda per 30 minuti dopo un lungo volo o un viaggio in auto non solo ti aiuterà a contrastare un eventuale jet lag, ma è un ottimo modo per riequilibrare gli elettroliti nel corpo e normalizzare i ritmi dei vari organi – anche la pelle – e ad eliminare le rughe.

Per favorire ulteriormente la disintossicazione, è inoltre possibile aggiungere 1 tazza di sale all’acqua del bagno: questo consente di tirare fuori le impurità e alleviare anche l’indolenzimento muscolare.

4. Rimpolpa la pelle con prodotti di qualità

Uno degli effetti collaterali più evidenti del troppo sole (e anche dell’alcol!) in vacanza, è la disidratazione. Quindi assicurati di ricostituire la pelle con un siero antietà e una buona crema antiage (soprattutto se in vacanza sei stata in qualche spa e ti hanno applicato delle maschere che hanno rimosso tutta l’umidità dalla pelle).

Ixya ha dedicato una linea esclusivamente alle pelli che vedono il sorgere delle prime rughe e di cedimenti cutanei. Un tris di prodotti che contrastano attivamente la perdita di elasticità a cui ogni pelle va inevitabilmente incontro grazie ad una formulazione ricca delle proprietà della spirulina unita all’estratto di centella asiatica: un ottimo prodotto per stimolare la produzione di collagene dell’organismo e per regolare la produzione delle proteine che gestiscono il processo di idratazione.

Immancabile per contrastare le rughe è un buon trattamento contorno occhi antietà separato: applicalo con cura poco prima di andare a dormire e accarezza delicatamente la zona per una maggiore idratazione.

5. Sogni d’oro…

Non è bellissimo tornare a dormire nel proprio letto una volta tornata dalle vacanze? Devi sapere che dormire bene è il modo migliore per ricaricare il corpo umano. Il sonno è un momento in cui il corpo può guarire, rinnovare ed eliminare le tossine dalla pelle, e quando il sonno è ridotto, lo è anche è la sua capacità di svolgere funzioni basilari come la produzione di collagene e di mantenere la pelle elastica.

Quando si tratta della tua routine di bellezza, il sonno può essere la cosa più vicina ad una fonte di giovinezza. Il tuo corpo si ripara e si riprende dalle fatiche della vacanza e questo porta a una lunga lista di benefici per il tuo aspetto. La chiave è tenere gli occhi chiusi dalle 7 alle 9 ore di sonno di qualità per notte. Se dormi meno di 6 ore, è probabile che questo abbia un impatto sul tuo aspetto!

La pelle, infatti, produce nuovo collagene quando dormi. Questo fa parte del naturale processo di riparazione cutaneo dell’organismo: più collagene viene prodotto, più la pelle si rimpolpa, con meno probabilità di generare rughe.

6. Mangia e bevi (bene)

Lo saprai già, ma è bene ricordarlo: l’alcol causa disidratazione, gonfiore, e tutto lo zucchero in eccesso può causare problematiche epatiche che si riflettono immediatamente in una pelle dal colorito spento, secca e più incline a inestetismi come rughe e macchie di varia entità.

Per contrastare la comparsa delle rughe, fai attenzione a quello che mangi e bevi: taglia fuori dalla dieta alimenti confezionati e veloci, cibi contenenti glutine, latticini e alti livelli di zucchero, che provocano un invecchiamento precoce.

Mantenere la pelle ben idratata dall’interno è uno dei modi migliori per prevenire la pelle secca e le rughe. Gli acidi grassi Omega -3, -6 e -9 sono vitali perché diventano parte delle pareti cellulari della pelle e mantengono i giusti livelli di idratazione. Se le pareti delle cellule della pelle sono grasse e sane, la pelle apparirà più idratata e rosea. Quali sono questi cibi con elevati contenuti omega? Salmone, noci, semi di lino, semi di chia, olio di cocco, olio d’oliva e avocado sono tutte ottime scelte!

Scopri subito il mondo Ixya!

Leave A Reply

Navigate