Iperidrosi Facciale: cause e rimedi della sudorazione eccessiva

Iperidrosi Facciale: quando la sudorazione eccessiva diventa un problema 

La sudorazione è un meccanismo messo in atto dal corpo per regolarizzare la temperatura e liberarsi dalle tossine. Alle volte però questo fenomeno di presenta in maniera eccessiva  dando vita ad un vero e proprio disturbo che si chiama iperidrosi facciale.

Cos’è l’iperidrosi facciale?

L’iperidrosi facciale è un disturbo che si manifesta con attacchi improvvisi o continui di sudorazione eccessiva che colpisce il 5% della popolazione adulta ed interessa il viso ma anche alcune zone del corpo dove sono maggiormente presenti le ghiandole sudoripare.

Le Cause

Nel nostro corpo possiamo contare circa 4 milioni di ghiandole sudoripare che possono essere suddivise in due categorie: 

  • ghiandole eccrine: sono quelle che si trovano su viso, piante dei piedi e palmi delle mani e anche sotto le ascelle. Producono un sudore inodore;
  • ghiandole apocrine: si trovano nella zona dell’inguine, delle ascelle e sulle areole del seno. A differenza delle ghiandole eccrine, le apocrine reagiscono sia agli stimoli ormonali che a quelli provenienti dal sistema nervoso

In condizioni di stress, ansia e forti emozioni entrambe le tipologie producono più sudore perché sottoposte a sovrastimolazione che diventando eccessiva provoca l’iperidrosi. Quest’ultima può essere generata anche da un consumo eccessivo di alcool e caffeina. 

Tipi di Iperidrosi 

Possiamo distinguere due livelli di iperidrosi: 

  • Iperidrosi Primaria: in questo tipo la sudorazione colpisce alcune parti del corpo come mani, piedi o ascelle
  • Iperidrosi Secondaria: quando la sudorazione eccessiva è l’effetto di una patologia collaterale o di una causa ormonale 

Entrambi i tipi sono vissuti come una condizione imbarazzante e stressante per i soggetti che ne soffrono , creando complicazioni a livello psicologico come depressione ed ansia causati dall’imbarazzo a stare in società 

Come riconoscerla 

Puoi riconoscere un sospetto di iperidrosi se:

 

  • Sudi molto più delle altre persone 
  • La sudorazione eccessiva si manifesta con una certa frequenza ( minimo una volta a settimana)
  • Sei predisposto geneticamente, con altri familiari con la stessa patologia

 

Hai un Centro Estetico?
Clicca qui e rivoluziona a Beauty routine delle tue clienti

 

I Soggetti

Vi sono alcune condizioni temporanee o permanenti che possono portare all’insogere delle sudorazione eccessiva:

 

  • gravidanza o menopausa
  • malattie cardiache
  • Ansia
  • Obesità
  • Ipertiroidismo

I Rimedi 

Non ci sono trattamenti che impediscono ad una persona di sudare. Tuttavia, le persone che soffrono di Iperidrosi oggi possono fare in modo di limitarne i sintomi o comunque la manifestazione, modificando il proprio stile di vita:

  • Eliminare o quantomeno diminuire i cibi grassi dalla propria alimentazione
  • Limitare l’assunzione di alcool e caffeina
  • Applicare sul viso una crema antisudore 
  • Bere una tisana di salvia officinalis, che ha proprietà antidiaforetiche e antiossidanti
  • Spruzzare sul viso una mistura fatta con 100 ml di acqua e 50 gocce di tintura madre di hamamelis

Prodotto Consigliato: Acqua termale Spray di Ixya

La Dermoacqua termale nasce dall’unione tra la straordinaria acqua ipertermale del parco Castiglione dell’isola d’Ischia e la microalga Spirulina, coltivata in esclusiva nelle acque del Parco termale, è indicata per tutti i tipi di pelle, in particolare per le pelli sensibili, ipersensibili ed allergiche.

Puoi acquistarla sul nostro shop on line cliccando qui —>https://bit.ly/2Zny7b1

  • Regala alla pelle una dolcissima sensazione di energia e freschezza
  • Ricca di minerali dalle proprietà fortificanti e lenitive
  • Favorisce il rinnovamento cellulare

Leave A Reply

Navigate